Suore Francescane della Trasfigurazione

Via Benedetto Fortini, 40 - 50125 Firenze (FI)

anziane 8

Cod. Fisc. e P.IVA 03965230489

Tel. 055/683795 - Fax. 055/683834

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

http://www.pioistitutosantanna.it

LA NOSTRA STORIA

Il PIO ISTITUTO S. ANNA ha dato inizio all’attività di assistenza alle Signore Anziane autosufficienti e non autosufficienti nell’anno 1951 su richiesta dell’Arcivescovo di Firenze, S.E. Card. Elia Dalla Costa al quale giungevano diverse domande dai cittadini di Firenze che avevano la necessità di far assistere i propri familiari anziani e non trovavano nella città strutture adeguate che offrissero questo tipo di servizio. Il Pio Istituto S. Anna opera in questo settore fin dal 1945 quando prestava assistenza presso il proprio domicilio ad alcune Signore Anziane, che vivevano sole.

Le finalità istituzionali attuali sono ben espresse sia nello Statuto che nell’oggetto sociale.

Le funzioni che l’Ente è chiamato a svolgere sono dunque molteplici e trovano la loro peculiarità nelle due componenti del servizio: una sociale, che richiede attenzione ad una serie di aspetti che coinvolgono non solo l’utente, ma anche la sua famiglia e che spaziano tra i più vari bisogni (assistenza, animazione, servizi di supporto alberghiero), l’altra sanitaria, che prende in carico la persona anziana malata con l’obiettivo di consentirle ancora un benessere complessivo, un’elevata qualità di vita pure nella cronicità.

I NOSTRI VALORI

 

UGUAGLIANZA E RISPETTO

dei Cittadini / utenti nei confronti dei servizi erogati, intesa non solo come uniformità ed imparzialità delle prestazioni, ma anche come assoluto divieto di discriminazione nei confronti di esigenze particolari; per la dignità della persona e delle specificità individuali senza distinzioni di nazionalità, etnia, religione, lingua, condizioni economiche e opinioni politiche teso alla realizzazione di un rapporto di piena fiducia;

 

CONTINUITÁ:

l’organizzazione garantisce la continuità sulle 24 ore e su 365 giorni annui delle prestazioni mediante la predisposizione di appositi turni di servizi assistenziali;

 

EQUITÀ, EFFICIENZA ED EFFICACIA

dell’attività operativa e gestionale: costante è la ricerca per erogare le prestazioni in modo razionale, senza spreco di risorse e nella ricerca di una qualità sempre migliore;

 

TUTELA

del corretto utilizzo dei servizi da parte dei cittadini, come forma di rispetto verso la comunità sociale;

 

SENSO DI RESPONSABILITÀ

degli Operatori nei confronti del Cittadino/utente, dell’Ente e della comunità sociale;

 

DIALETTICA

interna e comunione di intenti verso l’esterno.

 

anziane_1.jpganziane_10.jpganziane_11.jpganziane_3.jpganziane_4.jpganziane_6.jpganziane_7.jpganziane_8.jpganziane_9.jpg

I NOSTRI OBIETTIVI

 

IMPEGNO E DOVERE

La residenza per Signore Anziane “PIO ISTITUTO S.ANNA” si propone di offrire alle Ospiti un’accoglienza rispettosa della loro persona, mediante un ambiente ordinato, un clima familiare ed una serie di servizi indispensabili, che soddisfino i bisogni fondamentali di ognuna. Detta residenza vuole essere pertanto un luogo ospitale, in cui ogni Ospite può trovare lo spazio ed il clima comunitario adatto per trascorrere le giornate in utili attività ed interessi personali e collettivi, sostenuta dalla presenza attiva e solerte del personale laico e del personale religioso. Il Pio Istituto S. Anna SRL Uninominale, è una struttura privata, autorizzata (Comune di Firenze prot n. 6404 del 19/07/1999) accreditata dalla Regione Toscana e convenzionata con ASL e Comune di Firenze.

 

 

Per informazione vedi: https://servizi.toscana.it/RT/RSA/ , nel comune di Firenze.

 

STANDARD DI QUALITÀ

 

La Carta dei Servizi rispetta quanto prescritto dall’art. 19 della Legge Regionale 41 del 24/02/2005.

La RSA Pio Istituto S. Anna intende fornire, per mezzo della Carta dei Servizi, una guida ai livelli di qualità delle prestazioni erogate, in modo che gli utenti possono utilizzare gli standard dichiarati sia per verificare concretamente il “patto” formalizzato nella Carta dei Servizi, sia per orientarsi nella scelta della Struttura sanitaria a cui si rivolgono.

L’obiettivo prioritario è migliorare continuamente il livello di qualità del servizio erogato. Il Pio Istituto S. Anna si impegna ad erogare le proprie prestazioni ricercando la qualità del servizio all’interno dei seguenti punti qualificati:

  • Aspetti legati alle relazioni sociali e umane e soprattutto alla personalizzazione del trattamento sanitario e assistenziale
  • Semplicità delle procedure di accesso e amministrative
  • Comprensibilità e completezza delle informazioni
  • Curare l’orientamento e l’accoglienza nella Struttura
  • Aspetti legati all’ambiente, come il comfort e la pulizia

La RSA Pio Istituto S. Anna è certificata per i sistemi di gestione per la qualità con Dasa Rägister S.p.A. in accordo alle norme EN ISO 9001:2015.

 

 

 

 

I SERVIZI OFFERTI

 

Residenza Sanitaria Assistenziale

Il servizio è rivolto a      

Signore Anziane non autosufficienti. Sono attivi due nuclei di reparto rivolti specificamente a persone affette da deficit cognitivi.

 

SOGGIORNO DI SOLLIEVO (min. 20 giorni)

Il servizio è rivolto a:

  • Anziane non autosufficienti che si trovano, a causa di eventi straordinari, temporaneamente sprovvisti del supporto assistenziale necessario alla permanenza al domicilio.
  • Anziane i cui familiari devono essere alleggeriti dal carico assistenziale per eventi improvvisi (malattie, modificazioni dell’organizzazione del nucleo familiare, stanchezza, problemi abitativi).

INSERIMENTO PER PRIVATI

Il servizio è rivolto a       Signore Anziane non autosufficienti o parzialmente autosufficienti alle quali si offre, a seconda delle richieste, un servizio completo (sanitario, assistenziale e alberghiero).

 

INSERIMENTO IN CONVENZIONE (anche temporanei)

ASL (quota sanitaria)

COMUNE (quota sociale)

 

AMMISSIONE

 

Per l’ammissione si richiedono:

  • domanda di ammissione redatta sul modello predisposto dall’Istituto, presentata e firmata dal contraente che si assume la solvibilità della retta;
  • documento d’identità valido della persona interessata;
  • codice fiscale dell’Ospite e dei familiari che assumono l’impegno al pagamento della retta;
  • tessera sanitaria;
  • certificato medico curante con diagnosi, terapia e posologia;
  • certificato medico curante che attesti le condizioni psicofisiche, in particolare di esclusione di malattie contagiose e psichiche che impediscono la vita in comune;
  • attestazione di invalidità.

IL REGOLAMENTO INTERNO

 

Al fine di fissare alcune regole comportamentali e rendere informati le Ospiti ed i loro parenti sulle modalità di erogazione del servizio vige un preciso Regolamento Interno.

Questo indispensabile strumento consente di:

favorire la chiarezza nei rapporti tra Ospiti, loro famigliari e personale dell’Istituto,

creare un clima comunitario sereno, fondato su doveri e diritti reciproci,

condividere alcuni valori, fondati sul rispetto e sulla dignità di ogni persona.

 

SERVIZIO DI ASSISTENZA ALLA PERSONA

 

Il servizio di assistenza alla persona è garantito nell’arco delle 24 ore, sulla base di piani assistenziali individuali da:

  • equipe di infermiere
  • operatrici socio-assistenziali
  • terapiste della riabilitazione
  • servizio di Igiene e cura alla Persona
  • mobilizzazione
  • assistenza notturna
  • alimentazione: per ospiti che necessitano di aiuto totale o parziale nell’alimentazione/idratazione
  • posizionamento
  • idratazione
  • sostituzione dei presidi per l’incontinenza
  • Servizio Infermieristico e di Riabilitazione
  • gestire i problemi assistenziali delle ospiti
  • colloqui con l’ospite ed i familiari

Nello specifico vengono garantiti i seguenti servizi:

 

NELL’ARCO DEL RIPOSO NOTTURNO SI GARANTISCONO:

Il personale infermieristico si rende disponibile tutti i giorni per:

L’ASSISTENZA MEDICA è affidata all’opera di medici di medicina generale, coadiuvati dal medico geriatra e psichiatra della struttura oltre che dal Servizio Medico Territoriale.

IL SERVIZIO DI FISIOTERAPIA è assicurato con l’impiego di fisioterapiste ed è attivo dal lunedì al venerdì in un idoneo locale dotato di attrezzature specifiche.

SERVIZIO DI RISTORAZIONE

All’interno della nostra struttura il Servizio di Ristorazione è gestito dal personale di una ditta esterna che prepara i pasti nella cucina interna dell’Istituto con menù che prevedono una rotazione stagionale e che sono supervisionati dal medico e approvati dal servizio di dietologia dell’Azienda Sanitaria

L’obiettivo principale nella somministrazione dei pasti è fornire un corretto apporto alimentare, tenendo conto dei gusti, delle preferenze, e delle necessità dietetiche delle Singole Ospiti, mirando all’applicazione di principi dietetici per particolari patologie.

 

ALTRI SERVIZI:

 

  • amministrativi
  • animazione
  • sanificazione
  • pulizia
  • religiosi
  • lavanderia
  • guardaroba
  • parrucchiere
  • podologa

DIRITTI DELL’OSPITE:

 

Il Pio Istituto S. Anna ha elaborato questa Carta dei Servizi per far conoscere al cittadino-utente i propri Diritti e le modalità attraverso le quali opera perché essi non vengano disattesi.

La persona ha il diritto:

  • di sviluppare e di conservare la propria individualità e libertà
  • di conservare e veder rispettare, in osservanza dei principi costituzionali, le proprie credenze, opinioni e sentimenti
  • di conservare le proprie modalità di condotta sociale, se non lesive dei diritti altrui, anche quando esse dovessero apparire in contrasto con i comportamenti dominanti nel suo ambiente di appartenenza
  • di conservare la libertà di scegliere dove vivere
  • di essere accudita e curata nell’ambiente che meglio garantisce il recupero della funzione lesa
  • di vivere con chi desidera
  • di avere una vita di relazione
  • di essere messa in condizione di esprimere le proprie attitudini personali, la propria originalità e creatività
  • di essere salvaguardata da ogni forma di violenza fisica e/o morale
  • di essere messa in condizione di godere e di conservare la propria dignità e il proprio valore, anche in casi di perdita parziale o totale della propria autonomia ed autosufficienza
  • Diritto al reclamo
  • Tenera l’abbigliamento confacente al luogo
  • Tenere un comportamento tale da non creare i disagi agli altri
  • Rispettare il bisogno della privacy degli altri
  • Rispettare gli orari (delle visite, dei pasti, del riposo

L’Ospite e i suoi familiari partecipano attivamente alla governance attraverso l’organo Comitato di Rappresentanza degli Utenti.

 

E DOVERI …

Quando si vive in comunità, il rispetto di alcune semplici regole permette di creare un ambiente nel quale ciascuno possa affrontare le proprie difficoltà in maniera tranquilla r serena. Perciò chiediamo a tutti di attenersi a poche ma importanti norme:

 

PRIVACY

I dati personali forniti, ovvero altrimenti acquisiti nell’ambito della nostra attività, verranno trattati, nel rispetto della normativa richiamata Ai sensi dell’art.10 della DLG. 196/2003 e degli art. 11, 12, 13 e 14 del Regolamento Europeo 2016/679

 

STRUTTURA

0002.JPG0003.JPG0004.JPG0005.JPG0006.JPG0009.JPG0013.JPG0014.JPG0024.JPG0032.JPG0054.JPG0070.JPG0082.JPG0090.JPG0096.JPGpio_istituto_santanna_10.jpgpio_istituto_santanna_13.jpgpio_istituto_santanna_19.jpgpio_istituto_santanna_2.jpgpio_istituto_santanna_24.jpgpio_istituto_santanna_25.jpgpio_istituto_santanna_26.jpgpio_istituto_santanna_3.jpgpio_istituto_santanna_30.jpgpio_istituto_santanna_4.jpgpio_istituto_santanna_5.jpg

 

EVENTI

 

festa_s_anna_160618_1.jpgfesta_s_anna_160618_0.jpgfesta_s_anna_160618_10.jpgfesta_s_anna_160618_11.jpgfesta_s_anna_160618_13.jpgfesta_s_anna_160618_17.jpgfesta_s_anna_160618_21.jpgfesta_s_anna_160618_22.jpgfesta_s_anna_160618_23.jpgfesta_s_anna_160618_25.jpgfesta_s_anna_160618_27.jpgfesta_s_anna_160618_3.jpgfesta_s_anna_160618_6.jpgfesta_s_anna_160618_7.jpgfesta_s_anna_160618_8.jpgfesta_s_anna_160618_9.jpg

 

Come raggiungere l'Istituto

Con i mezzi pubblici: da piazza Ferrucci (ponte S. Nicolò) prendere l'autobus 41, in direzione Galluzzo; scendere alla fermata di via Benedetto Fortini, di fronte al Pio Istituto S.Anna.

In auto da Firenze: da piazza Ferrucci prendere via Orsini e svoltare a destra in via di Ripoli. Proseguire fino all'altezza di piazza Elia della Costa e svoltare a destra su via del Larione. Alla fine della strada, girare a sinistra in via Benedetto Fortini. Dopo 400 metri fermarsi al Pio Istituto S. Anna, sulla destra.

In auto dall'Autostrada del Sole: all'uscita del casello Firenze Sud proseguire dritto per viale Europa, alla terza uscita prendere la direzione Centro di Gavinana. Da viale Europa proseguire per via Giannotti. All'altezza di piazza Gavinana tornare indietro fino a Piazza Elia della Costa e girare a destra in via del Larione. Al termine della strada, girare a sinistra in via Benedetto Fortini.
Dopo 400 metri fermarsi al Pio Istituto S.Anna, sulla destra.


AdmirorGallery 5.1.1, author/s Vasiljevski & Kekeljevic.
Website secured by Security Audit Systems, visit our cyber security website
STRUTTURE
CASA DI RIPOSO PIO ISTITUTO S.ANNA
MISSIONE